Istituto Calasanzio / LA STORIA

Istituto Calasanzio e’ il nome dato nel 1918 alle Scuole Pie che San Giuseppe Calasanzio personalmente inizio’ a Frascati il 14 Settembre 1616.

Nella primavera di quello stesso anno, il Papa Paolo V, della Famiglia borghese, dimorando nella Villa estiva di Mondragone, chiese al Calasanzio di aprire una sua scuola per i bambini di Frascati.

Fu realizzata cosi’ la prima fondazione fuori Roma con molto gradimento del popolo e delle autorita’. Dal 16 Settembre del 1616 fino alla seconda meta’ del secolo XIX tutte le generazioni tuscolane, e non solo, hanno ricevuto l’insegnamento di base frequentando le Scuole Pie, l’unica scuola primaria esistente.

La lunga esperienza scolastica, interrotta soltanto dopo l’annessione dello Stato Pontificio all’Italia e ripresa nel 1918, ha conservato la caratteristica originaria di scuole dei piccolini.

La scuola e’ caratterizzata dall’annessa chiesa della Madonna delle Scuole Pie, nella quale e’ custodito il piccolo quadro in rame della Madonna con Bambino, portato da Roma dallo stesso San Giuseppe Calasanzio il 17 Settembre 1617 come segno tutelare per gli alunni delle Scuole Pie. Per questa immagine, venerata sin dal primo momento non solo dagli alunni, ma da tutti i frascatani, il Calasanzio costrui’ una chiesa monumentale purtroppo distrutta totalmente, insieme ad una parte dell’edificio scolastico dal bombardamento dell’8 Settembre 1943.

Nel 1956, su progetto dell’Arch. G. Nicolosi, fu iniziata la ricostruzione del nuovo edificio scolastico che includeva la grande aula della chiesa come cuore di tutto il complesso; in essa fu ricollegata l’immagine restaurata della Madonna delle Scuola Pie ed il 16 Maggio 1959 fu benedetta la nuova chiesa, inaugurati gli ambienti scolastici e l’abitazione dei Padri.

Nel 1982, fu costruito, a fianco del precedente, il nuovo edificio nel quale sono attualmente collocate le classi della Scuola Primaria e gli ambienti per l’accoglienza dei bambini della prima infanzia.

Nel 2005 e’ stata allestita la nuova Biblioteca, unificando le tre precedenti : il fondo antico (1550-1900), quello contemporaneo e la biblioteca scolastica, per un totale di circa 10.000 volumi.

Venute meno nel corso dei secoli, per le diverse circostanze storiche, la prima scuola di S. Dorotea a Tastevere (1597) e l’altra di S. Pantaleo (1612), le Scuole Pie di Frascati (1616) risultano la piu’ antica scuola popolare d’Europa : un primato ed un’esperienza che ci impegnano ancora nell’offrire ai piccoli educazione e istruzione con la stessa dedizione del fondatore, San Giuseppe Calasanzio.